C’era un’editor buffa sulla rète,
scriveva cose come le chiedete
lavori fatti a iosa
sui social come chiosa
all’editor blogghista della rete.